BitRss.com latest World Crypto News

Search and discover the latest Cryptocurrency updated Stories in Categories

24-7 World Cryptocurrency News about Blockchain, Technology and much more, only from Top Leading Sources

Il gaming NFT è pronto per il grande pubblico?

Il gaming NFT è pronto per il grande pubblico?
Il settore degli NFT e quello del gaming stanno entrambi vivendo una crescita esponenziale .
Il gaming è uno dei business di maggior successo degli ultimi decenni, subendo anni successivi di espansione a due cifre per raggiungere una valutazione di oltre 175 miliardi di dollari nel 2021. Gli NFT offrono il potenziale per salire di livello seguendo questa impressionante espansione!
Da quando lo standard dei token ERC-721 ha preso vita per la prima volta con il progetto CryptoKitties quasi quattro anni fa, c’è stato un notevole fermento intorno all’idea che gli NFT abbiano un elemento di gamification e siano usati dai giochi per migliorare l’esperienza di collezionisti e giocatori.
Il fiorente mercato degli NFT nel gaming
Gli NFT stanno dando nuova vita a segmenti come i giochi di carte collezionabili e coinvolgenti come Sorare . La startup francese è recentemente diventata il progetto più ben finanziato nel mondo crypto dopo aver completato un aumento record di 680 milioni di dollari per il suo gioco NFT simile al fantacalcio , dove carte uniche con stelle del calcio vengono scambiate fino a 290.000 dollari.
Splinterlands , un gioco di carte basato su blockchain che funziona cross-chain, con il gioco stesso sulla rete Hive, ha fatto crescere la sua base di utenti di oltre il 1.400% in luglio e agosto per raggiungere 132.000 wallet unici.
Anche la serie sci-fi britannica Doctor Who ora ha il suo gioco di carte collezionabili basato su NFT .
Perché il gaming NFT è così gradito
In questi giochi, il vantaggio degli NFT è che, a differenza delle loro controparti fisiche, le carte NFT non possono essere copiate, contraffatte o distrutte in modo credibile , creando un mercato per una nuova generazione di appassionati di trading card. Ma gli NFT stanno anche facendo le onde nei giochi in cui il bene digitale è una parte meno integrante del gioco – giochi come il popolarissimo Fortnite , che sono liberi di giocare, ma generano entrate dalla vendita di beni di gioco come skin per personaggi, azioni o accesso a sfide speciali.
Questi acquisti in-app sono un grande business, come è stato evidenziato nella recente causa tra lo sviluppatore di Fortnite, Epic Games, e Apple per il diritto di bypassare l’App Store (e tagliare Apple fuori dai guadagni della vendita degli asset). Gran parte dei 30 miliardi di dollari stimati di Epic sono generati da queste vendite di asset. Tuttavia, dal punto di vista dell’utente, non possiedono mai veramente i loro beni, e l’operatore di gioco può congelare il loro account in qualsiasi momento.
Con gli asset basati su NFT, l’utente può rivendicare la vera proprietà , trasferendo i propri acquisti al di fuori del gioco o scambiandoli su mercati esterni. Ci sono anche protocolli finanziari decentralizzati che stanno emergendo e che permettono all’utente di mettere in staking i propri NFT come garanzia per i prestiti.
Poi c’è l’ancora nascente metaverso – un mondo virtuale basato sulla blockchain dove gli utenti possono fare tutto ciò che possono fare nella vita reale e altro, persino ottenere un lavoro virtuale e guadagnare uno stipendio in crypto. Dai beni immobili all’abbigliamento, gli NFT sono alla base di ogni oggetto unico nel metaverso.
Una lunga strada da percorrere
Tutta questa attività è davvero impressionante. Ma ci si deve chiedere – con così tanto potenziale evidente fin dall’inizio, perché ci è voluto così tanto tempo perché gli NFT iniziassero a guadagnare trazione nel settore dei giochi? Dopo tutto, la mania per i CryptoKitties, gatti digitali basati su NFT, ha intasato la blockchain di Ethereum già nel dicembre 2017. Cosa è cambiato da allora?
In effetti, proprio questo episodio illustra uno dei motivi per cui gli sviluppatori di giochi non si sono necessariamente affrettati ad abbracciare gli NFT. Per gran parte del tempo da quando sono emersi i CryptoKitties, la blockchain è stata priva di un’infrastruttura veramente scalabile e decentralizzata . Ethereum è stata a lungo la piattaforma blockchain più popolare e utilizzata, ma le alte commissioni di transazione e la lentezza del tempo di blocco hanno scoraggiato. Questo sta finalmente iniziando a cambiare con il lancio di piattaforme di livello 2 più scalabili come Polygon, che rimuovono una barriera significativa .
Tuttavia, la mancanza di infrastrutture non è l’unico ostacolo che affronta l’adozione degli NFT nel gaming. Anche se i giochi blockchain esistono, come già menzionato, c’è ancora molto lavoro da fare per colmare il divario tra i giochi mainstream e gli NFT . La maggior parte degli studi non ha molta esperienza nella codifica di blockchain e smart contract, e inoltre, la maggior parte degli sviluppatori di smart contract sono concentrati sulla funzione piuttosto che sulla forma. Ci vorrà molta più collaborazione tra l’industria del gaming consolidata e il settore della blockchain prima che gli NFT possano realmente fare breccia.
C’è ancora molta strada da percorrere per la crescita degli NFT nel gaming
Creare i giusti incentivi
Questa collaborazione deve anche concentrarsi sullo sviluppo di giochi che incorporino gli NFT nella strategia di gioco in modo significativo. Usare gli NFT come base per gli acquisti di asset nel gioco è semplice a livello concettuale, ma iniettare nuovo valore nel gioco cambia gli incentivi. Creare un legame tra il successo nel gioco e il valore del mondo reale, con beni commerciabili e commerciabili, rende un gioco più probabile che attragga persone che non vogliono necessariamente giocare quanto vogliono guadagnare – così i giochi basati su NFT devono assicurarsi che l’attrazione degli incentivi non scoraggi coloro che sono lì per amore del gioco.
Axie Infinity è uno dei pochi giochi che è arrivato vicino a raggiungere questo equilibrio, attirando gli utenti che desiderano trarre profitto dal modello play-to-earn senza sminuire il gameplay. Secondo Dapp Radar, il gioco di battaglia e scambio in stile Pokémon ha generato 355 milioni di dollari di entrate nel solo mese di agosto.
Infine, c’è una montagna da scalare nel portare la più ampia comunità di giocatori alla velocità con NFT , e rendere il più facile possibile per loro acquisire, tenere e scambiare NFT sia dentro che fuori l’ambiente di gioco. All’interno della community delle criptovalute, è facile dimenticare che la maggior parte del mondo ha ancora poca dimestichezza con gli asset digitali.
Ma per gli sviluppatori di giochi che riescono ad offrire una combinazione ben bilanciata di gameplay e opportunità di guadagno, insieme alla sicurezza e all’esperienza dell’utente, il vantaggio potrebbe essere enorme . Solo alcuni buoni giochi potrebbero essere ciò che serve per attirare i 2,9 miliardi di giocatori globali oltre il punto di svolta e innescare una valanga di adozione.
 
Bio dell’autrice
Stephanie So è un’economista, analista di politiche e co-fondatrice di Geeq .
Nel corso della sua carriera, ha applicato la tecnologia nelle sue discipline specialistiche. Nel 2001, è stata la prima ad usare il machine learning sui dati delle scienze sociali al National Center for Supercomputing Applications.
Più recentemente, ha fatto ricerche sull’uso dei processi di rete distribuita nell’assistenza sanitaria e nella sicurezza dei pazienti nel suo ruolo di docente senior alla Vanderbilt University. Stephanie si è laureata alla Princeton University (A.B.) e alla University of Rochester (M.A., M.S., Ph.D.).
 
The post Il gaming NFT è pronto per il grande pubblico? appeared first on The Cryptonomist .

BitRss.com shares this Contents always with License.

Thank you for Share!

   
Tumblr
LinkedIn
Reddit
VK

WhatsApp
Telegram

Cool to know huh? Read the full Article

Read the full Article:  ⭲ Il gaming NFT è pronto per il grande pubblico?


Search about Crypto News


BITRSS | CRYPTOCURRENCY WORLD NEWS

The latest Top News, only from Leading exponents of BlockChain, Bitcoin and different Accredited Crypto Currency Sources.

Since 2015, our Mission was to Share, up-to-date, those News and Information we believe to represent in an Ethical and sincere manner the current Crypto Currencies World: everything you are looking for, in one place!

We have always tried to give priority to the News; for this reason we have designed BitRss.com simple and intuitive, usable by all Devices, fast and effective.


| LEARN MORE ABOUT |

Today Most Popular News